“Fabrizio, gli amici… e noi.”

Schermata 2014-03-12 alle 12.12.47

L’8 febbraio 2014 l’Associazione Fabrizio Bellocchio Onlus  ha organizzato una serata a Napoli.     Ogni anno l’Associazione incontra, in una serata conviviale,  i suoi iscritti e sostenitori per fare il punto su ciò che va realizzando ma per motivi organizzativi, non era mai riuscita ad incontrare tutte le persone che vivono nella città di Napoli e che, pur vicine a noi e a Fabrizio, non hanno potuto essere presenti nei nostri incontri annuali di Roma. Per  rispondere a questa esigenza ci siamo  trovati  qui, nella sua città, per raccontare Fabrizio e illustrare brevemente ciò che abbiamo fatto in suo nome. Queste le testimonianze di chi ha avuto modo di conoscerlo personalmente o soltanto attraverso i racconti di amici e parenti. Ci fa piacere condividere con tutti le semplici parole che sono state scritte per lui.

Federica, Iole & Giulio 

Abbiamo trovato molto interessante l’evento. Fin da piccoli la nostra famiglia ci ha sempre raccontato di Fabrizio e di quanto fosse stata una persona speciale e piena di risorse ed è grazie a questo incontro che ne abbiamo avuto la conferma. L’incontro è stato bellissimo e molto emozionante, ci ha donato un immagine più completa di lui, di quello che fa l’associazione e delle sue abilità. Ci siamo resi conto che sono in molti coloro che gli vogliono bene e, anche se non abbiamo avuto la possibilità di conoscerlo di persona, sarà sempre nella nostra memoria.

Bruno

L’avrei voluto conoscere perché tutto ciò che avete raccontato mi ha interessato moltissimo; grazie per avermi permesso di esserci a questa serata. Ci avete e soprattutto mi avete fatto capire chi era Fabrizio. Spero che organizzerete presto un nuovo incontro.

 Marika

Anche se non lo conoscevo, da tutto il materiale visto nella serata, la cosa che mi ha colpito di più è l’incommensurabile voglia che Fabrizio aveva di vivere, e che era una persona molto curiosa ed intelligente.  Tutto MOLTO EMOZIONANTE.

 Mauro

Per me Fabrizio è ancora tra noi, questo ovviamente grazie hai miei zii Wanda & Giovanni che rendono il suo ricordo e, ovviamente anche quello di Barbara e Francesco, così forte e presente da renderli immortali. E’ stata una serata veramente stupenda, rimembrare tutto ciò che ha fatto e continua a fare con il suo nome tramite l’associazione; ma soprattutto è stato emozionante condividere con un ristretto gruppo di amici e parenti il suo lato umano che lo rendeva un po’ più simile ha noi comuni mortali.

 Lucia

E’ stato un grande, me lo ricordo da piccolo che parlava spesso di politica, noi tutti rimanendo un pò sbalorditi, da questa grande genialità, in questo piccolo uomo; capimmo subito che avrebbe fatto nella sua vita molteplici azioni che avrebbero aiutato lui e soprattutto il prossimo. Grazie Fabrizio e grazie Wanda e Giovanni.

 Rita e Alfredo

E così in un momento non proprio felice per me e la mia famiglia ecco che arriva un serata fantastica in compagnia di Fabrizio. Una persona speciale con quella marcia in piu’ che a noi manca! Grazie Wanda e Giovanni è stato bellissimo poter condividere la gioia di averlo conosciuto. Con affetto Rita & Alfredo

 Gioia

 Ho riscoperto una persona eccezionale, serata emozionante; mi ha stupito soprattutto quello che hanno fatto e stanno facendo Wanda e Giovanni per  lui, per noi e  per gli altri. Aveva il lato umano che riecheggia in tutti i cuori di coloro che l’hanno conosciuto. Concludo volevo esprimere un consenso molto positivo sull’intervento effettuato da Gianni.

Carissimi saluti Giovanna

 Bruna

La prima cosa che mi è balzata agli occhi e stata la simpatia del suo volto.

Poi ho potuto capire quello che Fabrizio era: un persona straordinaria; curiosa, attenta e sempre pronta a mettersi in gioco. A dispetto del suo aspetto minuto è stato veramente un gigante.

 Dario

L’unico pensiero che mi assilla è quello di essermelo potuto godere troppo poco.

Peccato sia andato via troppo presto, sarebbe stato grandioso poter fare affidamento sulla sua compagnia per lunghe discussioni fiume su argomenti spinosi che poche persone possono capire.

 

Lucrezia

 Partecipare alla serata in memoria di Fabrizio, mi ha fatto sentire partecipe a molto più che ad una cerimonia, ma piuttosto ad una piccola parte della vita di Fabrizio. Già leggendo, precedentemente i suoi lavori era nata in me una strana nostalgia, un desiderio di poterlo incontrare, che grazie alla serata è stato in parte soddisfatto, ma dall’altra parte non ha fatto che accrescerlo. Credo che sia stata l’iniziativa più significativa a cui abbia mai partecipato, è stato emozionante e coinvolgente… si respirava un’aria a dir poco familiare. Grazie per avermi fatto vivere questa esperienza, niente mi porterà a rifiutare un prossimo invito.

 Imma

Per la prima volta sono riuscita a partecipare anche io ad una delle serate dedicate a Fabrizio, una serata per me molto emozionante tanto da non nascondere le lacrime che, di tanto in tanto, uscivano e non potevo contenerle ma a parte l’emozione è stato veramente interessante, ho scoperto gran parte della storia di Fabrizio, breve ma intensa e mi dispiace immensamente non aver avuto la possibilità di conoscerlo! Una persona speciale che nonostante le difficoltà si è fatto strada con ogni mezzo ed è riuscito in maniera eccellente in tutto ciò che voleva. Un’intelligenza, una determinazione e una dolcezza unica e non si fermava, nonostante sapeva che non gli sarebbe rimasto tanto tempo!! Continuate ad organizzare queste serate non soltanto con persone a noi vicine ma per tutti, tutti devono sapere e conoscere la sua storia per dare un gran messaggio e soprattutto speranza a tutti quelli che come lui hanno grandi difficoltà! Magari si riescono ad avere anche aiuti economici con un pubblico più vasto, tutto potrebbe espandersi e sarebbe veramente una bella cosa … io vi supporterò sempre! Grazie mille a te Wanda che mi hai dato la possibilità finalmente a Napoli di partecipare a questo evento e grazie a tutte le persone che hanno contribuito con te e Giovanni a realizzare questa serata! Spero di riuscire a venire anche alle altre che organizzerai! 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Refresh